CHIUDI
CHIUDI

18.08.2019

Arriva un ufficio poste È mobile con 2 sportelli

Un ufficio postale mobile: in settimana ne arriverà uno
Un ufficio postale mobile: in settimana ne arriverà uno

Stop ai disagi dovuti alla chiusura delle Poste: arriva infatti l’ufficio postale mobile. È da oltre un mese che l’ufficio postale di Isola della Scala è chiuso «per evento criminoso», così si legge infatti sull’avviso di temporanea chiusura posto all’ingresso dell’ufficio postale di via Cefalonia 1, dove è riportata la data di inizio chiusura (15 luglio) ma non è indicata la data di riapertura. Una interruzione del servizio che, dopo il colpo andato a vuoto messo segno da alcuni malviventi che fecero saltare il Postmat, danneggiandolo con un’esplosione, comporta ancora oggi gravi disagi per i cittadini. In particolar modo per gli anziani, costretti a delegare qualcuno o a farsi accompagnare agli uffici postali più vicini, ovvero quello della frazione di Pellegrina, aperto la mattina o quelli di Bovolone e Trevenzuolo che svolgono il servizio anche nel pomeriggio. Dalla prossima settimana le cose dovrebbero però migliorare perché Poste Italiane si sta attivando per sopperire ai disagi dei cittadini con l’attivazione di un ufficio postale mobile che eviterà agli utenti di doversi spostare nei paesi vicini per i servizi principali. «Domattina mattina sarà collocato davanti all’ufficio postale danneggiato, un ufficio postale mobile che dovrebbe essere attivato tra martedì e mercoledì. Una volta allestito, avrà due sportelli e funzionerà con i consueti orari di apertura», riferiscono da Poste Italiane. Si tratta di una soluzione provvisoria ma importante che consentirà di pagare i bollettini, spedire lettere e raccomandate e fare altre operazioni direttamente in paese dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 13.35, e il sabato dalle 8.20 alle 12.35. Inoltre, per andare incontro alle esigenze dei cittadini, Poste italiane fa sapere che «per la metà di settembre, prevediamo di potenziare il servizio installando un ufficio postale temporaneo, costituito da un prefabbricato modulare che avrà quattro sportelli e una sala consulenza. Sarà disponibile nel piazzale esterno delle Poste per tutta la durata dell’intervento di ripristino». Una scelta quasi obbligata, dato che i lavori di ripristino degli uffici danneggiati potrebbero protrarsi per diversi mesi a causa degli ingenti danni subiti, non solo dal Postmat ma anche dal controsoffitto dell’ufficio. •

L.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1