CHIUDI
CHIUDI

31.01.2020

In azione falsi operatori dell’acqua

Le truffe più ingegnose, come sempre più spesso accade, prendono di mira le persone più vulnerabili. E quindi gli anziani. Negli ultimi tempi è accaduto anche nel Villafranchese. Più precisamente a Villafranca e Povegliano. In entrambi i casi si trattava di uomini che si spacciavano per tecnici dell’acqua. Questi, infatti, sono riusciti a raggirare le vittime che, in buona fede, sono cadute nella rete dei truffatori. Una volta entrati in casa, con la scusa di un controllo o di un guasto, hanno razziato soldi e oggetti di valore. Non esiste un’emergenza specifica in questo tipo di truffe, fanno sapere i carabinieri. Certo però che il timore è vivo. Altro tipo di truffe messe in atto di recente sono quelle dei finti avvocati o assicuratori. Anche in questo caso il malvivente inscena, nella maggior parte dei casi, falsi incidenti d’auto a un parente della vittima individuata. A quel punto, giocando sull’effetto sorpresa, chiedono somme di denaro per chiudere la questione.

N.V.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie