Il paese è di nuovo bandiera arancione del Touring Club

Panoramica di Borghetto
Panoramica di Borghetto
Panoramica di Borghetto
Panoramica di Borghetto

Il territorio di Valeggio sul Mincio potrà fregiarsi della bandiera arancione del Touring Club italiano (Tci), prestigioso riconoscimento che individua i piccoli Comuni dell’entroterra che si distinguono per la loro qualità turistico - ambientale, per altri tre anni: dal 2021 al 2023. Lo speciale marchio viene attribuito dal Touring Club Italiano a tutti quei borghi dell’entroterra con meno di 15 mila abitanti che superano una severa selezione relativa a parametri di accoglienza, servizi per il turista, ospitalità, rispetto dell’ambiente, tutela del territorio e molto altro. La conferma della certificazione viene rilasciata solo dopo che una commissione, senza alcun preavviso né comunicazione durante il sopralluogo, si è recata sui territori a verificare che i particolari criteri necessari per l’assegnazione della Bandiera arancione vengano mantenuti negli anni. «Una conferma che ci rende molto orgogliosi», afferma il sindaco, Alessandro Gardoni, «perché lavoriamo sodo per la tutela e la cura del nostro territorio, per i valeggiani, ma anche per tutte quelle persone che vengono a trovarci nei fine settimana o durante le ferie». L’iniziativa si sviluppa in coerenza con natura e storia del Touring, in linea con le sue iniziative volte a promuovere uno sviluppo turistico sostenibile, dove la tutela del territorio e del patrimonio è connessa all’autenticità dell’esperienza di viaggio. Sono 262 i Comuni che hanno ottenuto la certificazione di Bandiera arancione (nel Veronese anche Malcesine e Soave) e rappresentano l’8 per cento delle 3200 candidature analizzate in 23 anni.•.

Alessandro Foroni

Suggerimenti