Il ministero arricchisce di volumi due biblioteche

Si arricchiscono le biblioteche di Custoza e Caselle a Sommacampagna. Grazie al contributo di 10 mila euro del Mibac, il ministero per i Beni e le attività culturali e per il turismo, ottenuto dal Comune, verranno acquistati, da otto librerie veronesi, nuovi libri che verranno messi a disposizione della comunità. Saranno volumi di storia del territorio, arte, letteratura per l’infanzia e di viaggio e guide turistiche. Il finanziamento ottenuto, il massimo per biblioteche che hanno un patrimonio librario superiore a 20 mila volumi, servirà, in collaborazione con le altre biblioteche del territorio, per soddisfare in maniera ancora più esaustiva le esigenze e le richieste degli utenti. «Con questi fondi», spiega l’assessore alla Cultura, Eleonora Principe, «riusciremo a mantenere alto il livello di qualità della nostra biblioteca e dei due centri di lettura di Caselle e Custoza. E il merito di questo contributo va senz’altro ai nostri uffici comunali, alla responsabile del settore cultura e delle bibliotecarie». «È una grande occasione per la nostra biblioteca», conclude l’assessore, «ma anche per le attività commerciali e produttive del nostro territorio che vanta due librerie e alcune case editrici». •

N.V.