A Castel d'Azzano

L'ultimo saluto a Donatela, che si è tolta la vita in carcere: «Da te non ce lo aspettavamo»

funerali donatela

Si sono svolti nella parrocchia di San Maria Annunziata, a Castel d'Azzano, i funerali di Dontala Hodo, la giovane 27enne che la settimana scorsa si è tolta la vita in carcere a Montorio, riaccendendo il dibattito sulle condizioni di vita dei detenuti. 

«Da lei non ce lo aspettavamo, era una ragazza forte», raccontano le compagne di Donatela accorse all'ultimo saluto, al quale erano presenti i parenti della ragazza e il fidanzato Leo, con il quale lei sarebbe dovuto andare a vivere.

Per onorare le memoria di Donatela, e soprattutto per dare attenzione al tema della detenzione femminile, le sue amiche hanno dato vita al gruppo facebook Sbarre di zucchero.

Il servizio è di Silvia Beltrami.