CHIUDI
CHIUDI

02.02.2020 Tags: Valeggio sul Mincio

Controllo di vicinato Via al primo incontro

Inizierà mercoledì 5 alle 20.30 nella palestra di Salionze la serie di incontri informativi sul controllo di vicinato con la presenza dell’amministrazione comunale di Valeggio, delle forze dell’ordine e dell’associazione controllo del vicinato (Acdv). Saranno sette in totale gli incontri, distribuiti sul territorio comunale che permetteranno alla cittadinanza di conoscere il meccanismo alla base dell’associazione, con la quale l’amministrazione ha trovato un’intesa. Dopo Salionze gli altri incontri saranno organizzati il 12 febbraio a Santa Lucia ai Monti, il 19 febbraio a Borghetto, il 26 nella località Vanoni-Remelli, il 4 marzo in località Foroni, l’11 in località Fornello e il 18 a Valeggio. «Durante questi incontri spiegheremo alla cittadinanza come funziona l’associazione di controllo del vicinato», sottolineano l’assessore Alessandro Remelli e il consigliere Andrea Parolini che insieme curano la delega alla sicurezza. «Vogliamo attivare uno strumento utile al cittadino, in modo da prevenire la criminalità, in modo da costruire una sinergia tra territorio e forze dell’ordine, senza però sostituirci a loro». Agli incontri sarà presente anche il referente provinciale e per il territorio valeggiano dell’Acdv, Stefano Carboni, che spiegherà come opera l’associazione, nata nel 2013 e composta da una rete di volontari, raccontando le esperienze vissute nei territori vicini. «C’è molto menefreghismo oggi», afferma Carboni, «e spesso neppure ci conosciamo. Eppure se ognuno facesse la sua parte, tutti potrebbero sentirsi più sicuri». Poi l’assessore Remelli rimarca che Valeggio vive ancora in una situazione relativamente tranquilla, rispetto ad altri Comuni del lago e del Veronese. «Negli incontri che facciamo con le forze dell’ordine», sostiene l’assessore, «ci viene spesso ribadito che le statistiche parlano di Valeggio quasi come di un’isola felice. Ma sappiamo quanto faccia male subire un furto... Con questa iniziativa cerchiamo di dare una mano a contenere il fenomeno». •

A.F.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie