Commercio in crisi Foto, video e selfie per aiutare il settore

Pubblicare sulla pagina Facebook della Pro loco un selfie, un video, qualche parola legata ad una attività commerciale del paese. È questo l’intento di «Fai battere il cuore di Valeggio»: l’iniziativa pensata dall’amministrazione comunale, in collaborazione con la Pro loco, che punta a sostenere le attività commerciali. «Tutte le attività del territorio hanno subito effetti negativi da questo periodo di emergenza che si protrae», spiega il consigliere con delega al Commercio e alle Attività produttive, Eva Nocentelli, «e il nostro intento è di aiutare le attività commerciali attraverso la promozione, invitando i cittadini ad effettuare i propri acquisti negli esercizi commerciali locali». L’iniziativa in corso aiuta anche a fare rete tra le varie attività condividendo le promozioni, scambiandosi consigli e informazioni, anche attraversi un gruppo Whatsapp. «Ormai non è più come un tempo che si guardava solo al proprio giardino. Ora si deve condividere e guardare al proprio territorio a 360 gradi», rimarca Nocentelli. Per questa iniziativa è stato ideato anche un hashtag: #compravales, con il quale i clienti potranno condividere foto, video e storie dei loro acquisti a sostegno delle attività valeggiane. Si può partecipare scattandosi una foto con il commerciante di fiducia, girando un videoclip delle prelibatezze appena acquistate o facendo un selfie con la nuova acconciatura. «È il segno di una Valeggio che non si ferma e non si arrende», sostiene il sindaco, Alessandro Gardoni, «ora stiamo pensando ad altre misure, come l’apertura di un bando, per erogare contributi a fondo perduto a chi ha subito più danni economici». Appoggia l’iniziativa anche Confcommercio, che a Valeggio apre uno sportello il lunedì, dalle 9.30 alle 13, in via Isonzo. Info al numero 342. 14.55.353. •

A.F.