CHIUDI
CHIUDI

16.06.2019

Oltre 200 ragazzi
al Trofeo ciclistico
a Castel d'Azzano

Dov'è la Festa? Per la 37ª volta a Castel d'Azzano. Al via una miriade di ragazzini dal G1 al G6 che sul circuito locale che si sono contesi fra scatti e allunghi il trofeo ciclistico del GS Cadidavid. Prima prova di una Gran Combinata per i G4, G5 e G6, per il 1° Trofeo Acel Elettrica, la cui classifica nascerà dall’abbinamento tra i risultati ottenuti oggi su strada e quelli del 4° Trofeo Manutherm, manifestazione su pista, in programma mercoledì prossimo al velodromo San Lorenzo di Pescantina.

I vincitori del Trofeo ciclistico a Castel d'Azzano

 

Festa con una peculiarità. Gli oltre 200 partecipanti si sono portati a casa tutti qualcosa. Oltre ai trofei per i primi sei maschi e tre femmine, la dea bendata ha dato in sorte ricchi premi, così anche l'ultimo arrivato può essere protagonista. I più ambiti estratti dal cilindro, le tre biciclette offerte dai Supermercati Migross, e poi i prodotti della ditta Globo Giocattoli, Ekoi, Ans, Bauli. Alle società con la maggior presenza di iscritti, Luc Bovolone, Off. Alberti e Team Ekoi, sono stati rispettivamente assegnati i trofei Cailotto Ingrosso, Dino Ronca e Maria Piacenza.

A.P.
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1