CHIUDI
CHIUDI

29.05.2020 Tags: Mozzecane

C’è il secondo concorso per i bambini

È terminato il periodo di stretto isolamento in casa della prima fase del Covid 19 nel quale l’assessorato alla scuola aveva lanciato il concorso a premi dedicato a bambini e ragazzi «La voce delle cose» sul tema «Gli oggetti della casa». Adesso, viene proposta una seconda edizione. La possibilità di uscire amplia l’orizzonte da poter osservare, conoscere, fare proprio e potrà essere colto e fissato col nuovo tema proposto «Ascoltare la natura e i suoi abitanti». È un particolare stimolo alla fantasia e alla creatività. Anche la seconda edizione è gestita dalla biblioteca comunale dalla cooperativa Charta. L’assessore comunale alla scuola Cristina Giusti dichiara: «La seconda edizione del concorso La voce delle cose- Ascoltare la natura e i suoi abitanti, vuole essere la risposta al desiderio dei bambini e dei ragazzi di uscire , di ritrovarsi con i coetanei, di osservare e vivere gli ambienti naturali ( quali giardini, parchi, percorsi naturalistici), di ascoltare i loro abitanti, con fantasia e creatività. Le tecniche per realizzare gli elaborati potranno essere le più varie: disegni, poesie, filastrocche, fotografie e giochi inventati o manipolati. Per i giochi si dovrà riportare una breve spiegazione sul materiale da impiegare, sullo svolgimento e sulle regole da rispettare». Ogni elaborato materiale o cartaceo dovrà essere fotografato e spedito all’indirizzo e-mail della biblioteca: (biblioteca@comunemozzecane.it), con indicati i nomi degli autori e il titolo dell’opera, mentre per i giochi si dovrà riportare una breve spiegazione sul materiale da impiegare, sullo svolgimento e sulle regole da rispettare, entro domenica 21 giugno. Le foto dei lavori saranno pubblicate sulla pagina Facebook della biblioteca. I 30 elaborati che avranno ricevuto più like saranno esposti in biblioteca. Tutti i partecipanti riceveranno un omaggio e i primi 30 classificati avranno diritto ad un premio a sorpresa. •

Vetusto Caliari
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie