Aprono un bar e sfidano l’emergenza

Oggi a Vigasio prima apertura post-quarantena di un nuovo esercizio commerciale. È un passaggio che assume un valore diverso da quella del semplice esordio di una nuova attività. È un bar-gelateria, gestito da una coppia che prima dell’arrivo della pandemia vedeva in questo progetto la possibilità di cambiare tipo di vita e che poi non si è fatta scoraggiare dai gravi effetti socio-economici del coronavirus. «Avevamo iniziato a lavorare a questo locale già prima delle chiusure di febbraio, con la prospettiva di arrivare a farlo funzionare agli inizi di aprile, e poi, nonostante quello che è accaduto, ci siamo detti che visto che eravamo in ballo non potevamo che continuare a ballare», raccontano Pierre Bencini e la moglie Adriana Perea. In via Bassini, aprono la Maison de Pierre. Lo terranno aperto tutti i giorni dalle 7 del mattino alle 11 di sera. Per motivi di sicurezza, non c’è l’inaugurazione.

LU.FI.

Suggerimenti