CHIUDI
CHIUDI

27.06.2020 Tags: Fumane

Valpolicella Music Camp L’arte vince l’emergenza

Valpolicella Music Summer Camp: la nona edizione inizierà domani. La vacanza estiva artistica per bambini e ragazzi dagli 8 ai 17 anni, si svolgerà nella settimana fino al 4 luglio, a Breonio di Fumane, proponendo a un ventina di partecipanti lezioni di musica, fumetto, teatro e sport, convivialità ed esperienze di gruppo. Il Summer Camp parte nonostante le difficoltà legate al Covid-19 e le misure da osservare. Anzi, arte e cultura per i giovanissimi vogliono essere, oggi più che mai, efficace strumento per reagire all’emergenza, dopo mesi di lockdown, oltre che proposta multilivello per la loro crescita. Ha funzionato, dunque, la sinergia tra l’associazione «Coro lirico di San Giovanni», organizzatrice del progetto, Polisportiva di Fumane, Comuni di Fumane, Marano e San Pietro in Cariano, Pro loco di Breonio e Valpolicella Benaco Banca che ha versato un contributo sia per affrontare l’aumento dei costi, come quelli per sanificare e igienizzare la struttura ricettiva «Madonna della neve» a Breonio, dove si svolgeranno le attività, che per assegnare borse di studio per famiglie in difficoltà. «Questa sinergia e questo sostegno sono stati fondamentali per realizzare ciò che fino a poche settimane fa pareva precluso a tanti ragazzi e famiglie, più che mai determinati a mettersi alle spalle uno tra gli eventi più tragici che l’umanità ricordi», spiega il professor Riccardo Vartolo, ideatore e responsabile del Valpolicella Music Summer Camp 2020. «Le conseguenze che questa situazione ha comportato sono sotto gli occhi di tutti, ma non hanno scoraggiato coloro che hanno voluto reagire credendo in questo progetto e senza ignorare il rispetto dei protocolli di sicurezza che modificheranno le consuetudini delle scorse edizioni e che necessiteranno della comprensione e collaborazione di tutti». Durante il Camp, bambini e ragazzi sono affiancati da educatori che, smessi i panni dei professori di scuola, continuano il percorso formativo per preparare un concerto o l’allestire uno spettacolo, insieme all’educazione e valorizzazione dell’ambiente. Informazioni e iscrizioni al Camp al 347.4478711. Col professor Vartolo, ci saranno i colleghi Valeria Sartori, Pietro Campi, Alessandra Rossi, Francesca Rossi e Simone Montagnini, l’attore e autore teatrale Stefano Paiusco, istruttori per le attività ludico-sportive guidati dal presidente della Polisportiva di Fumane Andrea Gregori. «Credo che valorizzare risorse e competenze del territorio», conclude Vartolo, «sia il modo per dare risposte concrete a una società in crisi che deve trovare una nuova via di sviluppo partendo proprio da educazione, cultura e promozione del territorio».

C.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie