CHIUDI
CHIUDI

08.04.2020

Una rete online per le biblioteche «Restiamo vicine ai nostri lettori»

Il coronavirus non ferma le attività della biblioteca comunale di Negrar, che continua a distanza attraverso i canali digitali la sua missione di promozione della lettura. I bibliotecari negraresi promuovono attraverso le pagine social un calendario di appuntamenti settimanali e danno vita alla serie «Biblioteca vicina», un progetto condiviso con le biblioteche di Fumane, Marano e Sant’Ambrogio, gestite dalla cooperativa Hermete. L’obiettivo è rimanere in contatto con gli utenti. «Tante iniziative culturali in programma sono saltate», spiega l’assessore alla cultura del Comune di Negrar di Valpolicella, Camilla Coeli. «Ma i nostri bibliotecari e le nostre lettrici sono più vicini che mai agli utenti». A Negrar la biblioteca comunale dedica il lunedì agli adulti con la serie «Pillole di letteratura», ossia consigli di letture. Il giovedì è invece riservato ai bambini e alle «Storie a distanza», letture ad alta voce digitali selezionate da albi illustrati e a cura delle lettrici volontarie. Ai piccoli lettori e amici della biblioteca, però, viene proposto anche di tenere vive immaginazione e creatività con «Forme in gioco», attività ispirata dalla lettura del libro omonimo di Silvia Borando (Minibombo), e il laboratorio «Case così» ispirato all’albo illustrato di Antonella Abbatiello: dalla loro abitazione i bambini possono disegnare e colorare la loro casa, quella dei nonni e quella degli amici, immaginare le case in cui vivrebbero altre persone. I disegni vanno poi spediti a: biblioteca@comunenegrar.it, dove saranno raccolti. •

C.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie