CHIUDI
CHIUDI

21.05.2020

Ultimi ritocchi per il parco di villa Brenzoni Bassani

Sta prendendo forma il parco pubblico di villa Brenzoni Bassani, a Sant'Ambrogio di Valpolicella, con grandi spazi verdi, area giochi per bambini e un percorso artistico curato dalla Scuola d'arte Paolo Brenzoni che ha collocato una quindicina di sculture riqualificate e salvate dai vandali.

 

Mancano le ultime finiture, da parte del Comune di Sant'Ambrogio, e il parco non è ancora accessibile anche a causa dell'emergenza e delle misure anti Covid-19. "Mancano ancora alcuni piccoli interventi, come ad esempio la posa delle panchine in marmo, poi dobbiamo aspettare l'assestamento del terreno e almeno un paio di tagli di erba" spiega il sindaco ambrosiano, Roberto Zorzi.

 

In termini di tempo spiega che ci potrebbero volere altri due mesi prima dell'apertura dell'area al pubblico, la cui inaugurazione prima che scoppiasse l'emergenza era stata preventivata per maggio. Poi la pandemia ha sconvolto tutti i programmi. Intanto il parco fa bella mostra di sé e non poche persone a passeggio con mascherina nei dintorni della villa comunale lo guardano dall'esterno aspettando l'agognato momento di poter godere di prato, alberi, giochi e anche sculture. 

Camilla Madinelli
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie