CHIUDI
CHIUDI

23.03.2019

Torna per il 4° anno
Vetrina dell'Amarone
Due giorni di eventi

A Villa Mosconi Bertani, a Novare di Arbizzano, parte oggi (sabato 23 marzo) in una giornata assolata la quarta edizione della “Vetrina dell’Amarone” promossa dall’assessorato alle manifestazioni e alla cultura del Comune di Negrar di Valpolicella nell’ambito del rinnovato Palio del Recioto che ha aperto le porte anche al vino rosso più famoso della zona.

 

Dura oggi e domani, domenica 24 marzo, e per la prima volta l’organizzazione è stata affidata dal Comune a Mediawine, la società gestita dai sommelier Enrico Fiorini, Gianluca Boninsegna e Marco Scandogliero. I banchi di assaggio sono riservati alle cantine della Valpolicella Classica, che quest’anno partecipano in 35 per mostrare la loro personale interpretazione delle diverse zone che compongono l’area. Le degustazioni sono possibili oggi dalle 18 alle 22 e domani dalle 11 alle 20. Il biglietto d’ingresso costa 25 euro e dà diritto, oltre al bicchiere e alla tasca per riporlo, a un buffet di risotti, formaggi e salumi.

 

IL PROGRAMMA. La Vetrina apre i battenti oggi pomeriggio, con due appuntamenti a ingresso libero che hanno il sapore delle tradizioni e della solidarietà. Alle 16 nella villa settecentesca si tiene l’intronizzazione dei nuovi cavalieri del Sovrano e nobilissimo ordine dell’Amarone e del Recioto (Snodar). Alle 17, invece, inizia l’asta di solidarietà il cui ricavato andrà a favore dei lavori di ristrutturazione della canonica della parrocchia di Negrar nella quale, al primo piano, sarà creata una casa famiglia. Quasi un centinaio le bottiglie d’annata, donate dalle aziende vinicole e anche da privati cittadini. Chi compra avrà qualcosa di storico e buono da mettere nella sua cantina e al tempo stesso darà una mano concreta al progetto voluto dalla parrocchia per aiutare persone fragili e bisognose di ospitalità.

 

Domenica 24, invece, gli appuntamenti in primo piano nell’arco della giornata saranno le cinque masterclass di un’ora ciascuna a cura dei sommelier Fiorini, Boninsegna e Scandogliero. Sono dedicate alle cinque vallate della Valpolicella Classica e sono a pagamento. La prima masterclass parte alle 11.30, proprio da Negrar di Valpolicella, l’ultima sarà alle 18 e verrà dedicata a Fumane. 

Camilla Madinelli
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1
Elezioni-2019 Europee Amministrative
giro2019 giro2019

Sondaggio

Sboarina e Salvini vogliono chiudere i cannabis store legali. Siete d'accordo?
ok