CHIUDI
CHIUDI

28.06.2019

Romanico itinerante A San Giorgio si apre la mostra sulle pievi

San Giorgio Ingannapoltron
San Giorgio Ingannapoltron

«Romanico itinerante»: è la serie di eventi e incontri promossi da Fondazione del Garda che intende approfondire la conoscenza del romanico sul Garda, nell’entroterra e in Valpolicella con una mostra itinerante. Lo scopo è promuovere, valorizzare e presentare le pievi romaniche con focus su quella di San Giorgio: domani alle 18.30 ci sarà nella chiesa della Collegiata il vernissage della mostra storico-artistica delle pievi di San Giorgio appunto, di San Floriano e altre pievi minori del veronese. La mostra sarà aperta tutti i giorni dalle 15 alle 18 (sabato e domenica anche mattino). Prima parte con una spiegazione storica del romanico dalle origini al suo sviluppo Segue una carrellata descrittiva delle chiese presenti nel territorio suddivise per area. Il 1° luglio alle 20.45 (in collegiata) si terrà l’incontro «Verso la carta delle pievi romaniche» con l’intervento di don Martino Signoretto, vicario diocesano della cultura: verrà illustrato il progetto Romanico itinerante della Fondazione del Garda, le collaborazioni e sinergie sul territorio con le associazioni e di Palazzolo e Sommacampagna, oltre a quelle di San Giorgio di Valpolicella. Sempre in Collegiata l’11 luglio alle 20.45 «La pieve si racconta» con i cittadini e associazioni e la presentazione di testimonianze e videoproiezioni. L’evento con la mostra itinerante vuole attivare un percorso di turismo culturale rivolto ai numerosi ospiti italiani e stranieri che soggiornano sul Garda e per questo vi saranno guide in tedesco e inglese e percorsi in simbiosi con l’enogastronomia. Si cercherà di interessare i giovani con mezzi moderni di diffusione come sito internet e QR di lettura sui telefonini. •

G.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1