CHIUDI
CHIUDI

28.12.2019

Lunedì andrà ai voti il bilancio di previsione

Chiusura d’anno con ben 14 punti all’ordine del giorno del consiglio comunale di Sant’Ambrogio di Valpolicella in programma lunedì 30 dicembre alle 15 nella sala municipale. Non si escludono scontri polemici tra la maggioranza guidata dal sindaco Roberto Zorzi e le opposizioni Sant’Ambrogio Riparte del capogruppo Vincenzo Corona e Partecipazione Autonomia del consigliere Pier Luigi Toffalori. Oggetto di approvazione saranno il bilancio di previsione per gli esercizi 2020/2022 ed il documento unico di programmazione (Dup) 2019/2021; il piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari 2020-2022; il programma triennale dei lavori pubblici 2020/2022; aliquote e detrazioni 2020 relativa all’Imu (imposta municipale propria) e alla tassa sui rifiuti (tari); gli interventi relativi ad opere concernenti chiese ed altri edifici religiosi secondo quanto previsto dalla legge regionale n. 44/1987; la variante n. 24 al piano regolatore generale (Prg) e adeguamento alla legge regionale n. 14/2017; la revisione periodica delle partecipazioni al 31/12/2018 ai sensi del decreto legislativo 175/2016; l’accordo di programma tra la Provincia di Verona ed il Comune ambrosiano per la realizzazione di un percorso pedonale protetto in via Matteotti lungo la strada provinciale 4 della Valpolicella; l’acquisizione di aree private nella frazione di Gargagnago. Infine si discuterà per la relativa approvazione sul rinnovo della convenzione per l'acquisizione di lavori, servizi e forniture in forma aggregata tra i Comuni di Bussolengo, Sant’Ambrogio e Pescantina.

M.U.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Qual è secondo voi la Grande opera più urgente per la città e che vorreste vedere realizzata per prima?
ok

Necrologie