CHIUDI
CHIUDI

05.12.2019

Chiesta più sicurezza per via Stazione Vecchia

Gargagnago di Sant’Ambrogio di Valpolicella
Gargagnago di Sant’Ambrogio di Valpolicella

Viabilità e sicurezza stradale, a Gargagnago, frazione di Sant’Ambrogio di Valpolicella. Diverse le criticità presenti nell’area, secondo la consigliera d’opposizione del gruppo Sant’Ambrogio Riparte Romina Grigoli, che ha presentato in Consiglio comunale un’interrogazione. «Già in passato i cittadini avevano manifestato la necessità di interventi per aumentare i livelli di sicurezza in diversi punti», ha spiegato Grigoli, «l’incrocio tra via Stazione Vecchia e la strada provinciale 4 della Valpolicella è pericoloso: qui tre strade s’inseriscono sulla stessa provinciale, vi è un’uscita pressoché cieca per chi si immette in via Giovanni Pascoli, vi sono attività commerciali, una fermata autobus con relativo attraversamento pedonale oltre alla difficoltà degli automobilisti nell’interpretazione del rispetto della precedenza tra chi da Bure e da Gargagnago si immette sulla provinciale». Quindi l’affondo. «Chiediamo all’amministrazione perché ha intenzione di realizzare una rotatoria nell’intersezione tra Via Monteleone e la provinciale, di cui vorremo conoscere costi e tempistica, dando priorità a questa opera pubblica rispetto alla messa in sicurezza dell’incrocio di via Stazione Vecchia». La consigliera Grigoli ha lanciato una proposta a nome del suo gruppo. «Vista la nostra già espressa intenzione a collaborare in modo attivo con l’attuale amministrazione, proponiamo di valutare come intervento immediato, al fine di garantire la sicurezza dei cittadini, la modifica, in concerto con il Comune di San Pietro in Cariano e la polizia locale, della viabilità di via Stazione Vecchia, nel tratto di competenza, con un senso unico in direzione di Bure».

M.U.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Qual è secondo voi la Grande opera più urgente per la città e che vorreste vedere realizzata per prima?
ok

Necrologie