CHIUDI
CHIUDI

18.04.2019

Apre la mostra di fotografie sul paese e i suoi abitanti

«Come eravamo una volta». Questo il titolo dell’ormai ventennale edizione della mostra fotografica dedicata a Sant’Ambrogio ed ai suoi concittadini realizzata dall’ambrosiano Riccardo Cecchini. L’iniziativa si svolgerà, nell’ambito della sagra di Pasqua organizzata dal comitato Sant’Ambrogio in Festa nell’ex quartiere fieristico. La mostra sarà inaugurata sabato nel pomeriggio di sabato e durerà fino alla serata di martedì 23 aprile. «A metà anni novanta», rammenta Cecchini , appassionato ricercato di immagini storiche dalla fine dell’800 fino ai giorni nostri, «iniziai a collaborare col compianto scultore alpino Giuseppe Cinetto nell’allestimento di mostre fotografiche sulla prima e seconda guerra mondiale durante i raduni Alpini della Valpolicella». Successivamente Cecchini decise di organizzare, nell’ambito della sagra di Pasqua, una mostra annuale dedicata a persone e personaggi che hanno vissuto tra la fine dell’800 fino ai primi anni duemila. «Anche quest’anno», evidenzia lo storico ricercatore ambrosiano, «i visitatori potranno osservare circa 400 fotografie di cui una cinquantina inedite relative, ad esempio, a famiglie e personaggi degli anni ’50». •

M.U.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1