CHIUDI
CHIUDI

09.02.2020

«All’organico della polizia locale manca un agente»

Interrogazione del gruppo consiliare Sant’Ambrogio Riparte nel consiglio comunale di Sant’Ambrogio di Valpolicella sull’organico in un settore chiave dell’amministrazione: la mancanza personale servizio polizia locale. «Dall’albo pretorio comunale» scrivono il capogruppo Vincenzo Corona supportato dai colleghi Romina Grigoli, Davide Padovani ed Alberto Marconi «si evince che un dipendente con la qualifica di istruttore del settore della polizia locale ha preso servizio nell’ufficio delle attività economiche in sostituzione di una collega andato in pensione». Gli esponenti di Sant’Ambrogio Riparte hanno chiesto all'amministrazione se e come «intenda sostituire tale figura al fine di garantire il buon funzionamento del servizio di polizia locale». L’amministrazione, guidata dal sindaco Roberto Zorzi, risponderà per iscritto ma già s’intravede una soluzione ormai prassi consolidata: una convenzione con un Comune limitrofo, che permetterebbe l’unione dei due corpi di polizia locale per un certo periodo, per garantire il servizio su due territori. Istituto, questo della convenzione, che sta tamponando la carenza di personale con accordi tra enti locali. •

M.U.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie