CHIUDI
CHIUDI

06.07.2020 Tags: Sant'Ambrogio di Valpolicella

sanitaria La tassa dei rifiuti

Fissate, con deliberazione del Consiglio comunale, le rate per l’anno 2020 della Tari (la tassa rifiuti) di Sant’Ambrogio di Valpolicella. «Abbiamo previsto tre rate, i cui avvisi di pagamento saranno inviati direttamente agli utenti», premette l’assessore al bilancio e tributi Evita Zanotti. La prima è stata posticipata dal 31 maggio al 31 luglio, commisurata nel 33,33 per cento dell’importo dovuto nel 2019; la seconda, che scadrà il 30 settembre, sarà sempre di un terzo di quella versata lo scorso anno e la terza, con scadenza prolungata al 5 dicembre, del 33,33 per cento commisurata a quella del 2019. La delibera prevede, inoltre, delle riduzioni tariffarie per le utenze non domestiche nel periodo di chiusura imposto dai decreti governativi per far fronte all’emergenza coronavirus: tali agevolazioni saranno determinate con successivi provvedimenti. Il costo complessivo del servizio relativo alla raccolta dei rifiuti per il 2020 nel Comune di Sant’Ambrogio di Valpolicella si attesta a un milione 20mila euro, con un aumento dell’1,23 per cento rispetto al 2019. •

M.U..
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie