CHIUDI
CHIUDI

23.07.2019

San Lorenzo, il luna park cambia piazza

Lo spettacolo pirotecnico
Lo spettacolo pirotecnico

Fissato il programma della 83a Sagra di San Lorenzo, abbinata alla 73a Mostra delle pesche. Il periodo va da giovedì 8 a lunedì 12 agosto. Sabato 10, ricorrenza del patrono, alle 19, nel duomo, messa con il gruppo musicale Gli ottoni di Verona, che accompagneranno il parroco don Ilario. La chiusura lunedì 12, con lo spettacolo pirotecnico sull’Adige che ritorna alle origini: si sparerà da due punti, di fronte alla piazza San Rocco e dalla località Albare in territorio di Bussolengo. L’inizio previsto alle 23.15 circa. Due i poli per lo spettacolo e l’intrattenimento: piazza San Rocco e piazza ex Mercato delle pesche per l’area giovani. A San Rocco, giovedì 8, Peach latin party, mix latino, animazione con Rafael de Castillo ed esibizione delle scuole di ballo; venerdì 9, West & Friends, musica country; sabato 10, l’orchestra Omar Codazzi; domenica 11, September groove, discomusic degli anni ’80 e ’90. Lunedi 12, i Novel, live. In piazza ex Mercato delle pesche Music summer village dedicato ai giovani. Si inizia l’8 agosto con Suburbia, format live con i successi dei decenni d’oro rivisitati con nuove sonorità (special guest: Zoe Cristofoli); 9 agosto, Manita hip hop reggaeton, suoni del pop latino e reggateon; 10 agosto, 90 Club on the beach, party con effetti speciali; 11 agosto, Zeta reticoli live; 12 agosto, Joyland con Gigi D’Agostino, Blue e i migliori artisti degli anni 90. L’inizio degli spettacoli alle 21, chiusura a mezzanotte. Speciale animazione per i bambini con baby dance dalle 19 alle 21. La mostra delle pesche, domenica 11, dalle 18 alle 22 nel cortile delle scuole elementari di via Ponte. La premiazione è prevista alle 19. A seguire sarà offerto un buffet a base di risotto alla pesca accompagnato dagli Aperipesca proposti dai bar del paese. Alla sera, dalle 21.30, sarà possibile acquistare le pesche premiate dalla giuria degli esperti. Nella stessa giornata dalle 9,30 alle 16, quarto raduno di trattori d’epoca, circa un centinaio, che sfileranno lungo le vie principali del paese. Una novità lo spostamento del luna park sul piazzale degli Alpini. «Si tratta di sperimentare una nuova collocazione della sagra per far partecipe l’intero paese. A lato del luna park, in un’area riservata, saranno collocati i banchetti degli hobbisti e degli ambulanti che hanno già richiesto di partecipare alla manifestazione. Via Madonna resterà chiusa al traffico per permettere il collegamento pedonale con la parte del paese tradizionalmente coinvolta nella manifestazione patronale», precisa Giorgio Girelli, presidente del Comitato Sagra. Nella parte bassa del paese, sul lungadige Giacopini, area ristorazione con tavoli e sedie lungo l’intera via. Le novità proposte, macedonia e torte di pesche oltre ai piatti della ditta Miglioranza. In piazza ex Mercato delle pesche area street food. Ogni bar di Pescantina, durante il periodo della sagra, proporrà L’aperipesca aperitivo a base di pesche offerte dai coltivatori e parteciperà al concorso, collegato alla Mostra, per il migliore cocktail. •

Lino Cattabianchi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1