CHIUDI
CHIUDI

18.05.2019

Premio «Ilcorsaronero» alla scrittrice Pitzorno

Bianca Pitzorno
Bianca Pitzorno

Gran finale degli incontri con i narratori contemporanei, a Negrar di Valpolicella, per il ciclo «L’avventura oltre l’avventura» e gli eventi collegati al premio Emilio Salgari di letteratura avventurosa promossi dall’assessorato alla cultura del Comune di Negrar e dall’Università del tempo libero. Arriva la scrittrice Bianca Pitzorno questa mattina, alle 10.30, all’auditorium della scuola primaria del capoluogo, e le sarà consegnato il premio “Ilcorsaronero” promosso dall’associazione omonima. Margherita Forestan, Beatrice Masini e Luca Crovi dialogheranno con la scrittrice - formatasi come archeologa e cresciuta con la Tv dei Ragazzi, nata a Sassari ma milanese d’adozione - e parleranno con lei di vita, letteratura e del suo ultimo romanzo Il sogno della macchina da cucire (Bompiani, 2018). L’ingresso all’incontro e alla cerimonia di premiazione è libero. Pitzorno riceverà la mini riproduzione della statua di Emilio Salgari realizzata dallo scultore Sergio Pasetto e, in originale, posizionata a Verona in via Cappello. Prima di lei sono stati insigniti del premio “Ilcorsaronero”, tra gli altri, Paolo Bacilieri, Massimo Carlotto, Van De Sfroos, Jeffery Deaver, Francesco Guccini e Matteo Strukul.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1