CHIUDI
CHIUDI

30.03.2020

Pure all’Immacolata di Lourdes ci sono due ospiti positivi

Due casi di ospiti positivi al tampone del Covid 19 alla Casa di riposo Immacolata di Lourdes di Pescantina. «Uno è stato ricoverato all’ospedale di Villafranca e il secondo è stato messo in isolamento nella stessa nella casa di riposo. Per il momento sembra che le loro condizioni non siano preoccupanti e la situazione nella struttura è sotto controllo», precisa il direttore Massimo Piccoli. «Abbiamo sospeso tutte le attività ordinarie», continua Piccoli. Sono sospese le visite dei parenti e l’entrata di qualsiasi persona all’esterno. «Per le comunicazioni coi parenti», precisa Piccoli, «abbiamo organizzato videochiamate. Sono arrivati un’infermiera in più e due operatori sanitari che portano a circa 70 il numero degli interni, oltre a una ventina di operatori forniti dalle cooperative». Conclude Piccoli: «Da un mese e mezzo proviamo la temperatura a tutto il personale che entra al momento dell’inizio del turno, abbiamo sempre utilizzato i dispositivi per la prevenzione (DPI): mascherine, occhiali, guanti, camici copri-scarpe e copri-camici. Il servizio medico è assicurato da 4 medici, tre di base e il dottor Alberto Fontana. Rimaniamo sempre in contatto con il dottor Raffaele Grottola e la dottoressa Luisa Andretta dell’Ulls 9, con cui ci coordiniamo quotidianamente. Oggi 50 operatori che lavorano alla Casa di riposo saranno sottoposti a tampone preventivo concordato con lo Spisal. Infine, con il sindaco Davide Quarella, l’assessore al sociale Loretta Sorio e col presidente don Ilario Rinaldi ci siamo confrontando per mettere in atto ulteriori misure straordinarie come la sanificazione degli esterni della casa». Conclude il sindaco: «Con gli assessorati al sociale e alla protezione civile, ho allertato i vigili del fuoco che sono intervenuti immediatamente e hanno sanificato locali e parti comuni» •

L.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie