CHIUDI
CHIUDI

05.01.2020

In arrivo spogliatoi per il circolo tennis e incentivi per le bici

L’approvazione, in Consiglio comunale, del Documento unico di Programmazione (Dup) per il biennio 2020-22, ha fissato gli impegni per i vari assessorati. Giovanni Amantia, vicesindaco con delega a Protezione civile, polizia locale e sicurezza, sport, ambiente ed ecologia, agricoltura, dice: «Sarà un anno di grande impegno. Stiamo predisponendo il piano Protezione civile comunale, quindi rinnoveremo la convenzione con il gruppo». In tema di Polizia locale a sicurezza, saranno acquistate due nuove telecamere mobili per il controllo dell’abbandono dei rifiuti. «Ne acquisteremo perlomeno un’altra», precisa Amantina, «e sistemeremo l’impianto esistente. Saranno incrementati i turni serali della Polizia locale per sorvegliare il territorio. Proseguiremo con il controllo di vicinato, organizzando una serata con la popolazione, e continuerà il progetto dei nonni vigile». Per lo sport, «riorganizzeremo la giornata delle scuole Muoviti e divertiti, coinvolgendo associazioni sportive. Va avanti l’iter per la ciclabile da Bussolengo a Lazise. Sarà creata un’area fitness e piastra polivalente nel nuovo parco in via Marmolada. Sono iniziati i lavori per i nuovi spogliatoi dell’associazione tennis Bussolengo. Valuteremo accordi e finanziamenti pubblici e privati per la realizzazione di nuovi spazi sportivi e lo sviluppo e manutenzione dell’impianto natatorio», spiega il vicesindaco. Uscirà inoltre un bando per incentivare ad acquistare bici elettriche. Aumenteranno i cestini per la raccolta delle deiezioni canine. Altri incentivi arriveranno per la conversione delle vetture a metano o gpl. «Riproporremo il progetto Lavoro in bici, anticipa Amantia, «per l’uso della bici nel percorso casa lavoro. Riorganizzeremo la giornata ecologica con le associazioni. Prosegue l’iter con le aziende per istallare altre colonnine elettriche per le ricariche». Sull’agricoltura, dice Amantia: «È stata perfezionata la trasformazione del mercato ortofrutticolo di Bussolengo Pescantina in Fondazione per dare impulso ai nostri prodotti: proseguiremo su questa strada». •

L.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie