CHIUDI
CHIUDI

21.09.2019

Don Ilario festeggia i 50 anni di sacerdozio

Domani, alle 11, nel Duomo san Lorenzo, a Pescantina, messa solenne per il 50° anniversario di ordinazione del parroco don Ilario Rinaldi, concelebrata coi curati che con lui hanno collaborato in questi anni e dai sacerdoti nativi di Pescantina. Al termine, buffet in piazza della chiesa, con pastasciutta preparata dagli alpini di Pescantina. Oggi, invece, alle 21, sempre nel duomo, concerto sinfonico-corale in riconoscenza di don Ilario Rinaldi. Il programma prevede opere di Vivaldi, Tartini e Mozart e l’esecuzione in prima assoluta della Fantasia per archi, flauto e coro, su testo di Dante, composto da Miguel Angel Musumano, direttore del Coro San Lorenzo. L’orchestra è composta in buona parte da giovani e talentuosi musicisti. Don Rinaldi, parroco di Pescantina dal 1995, è stato ordinato in cattedrale a Verona da monsignor Giuseppe Carraro il 29 giugno del 1969. Nato a Bagnolo di Nogarole Rocca il 28 dicembre del 1945, è stato parroco di Pastrengo dal 1993 al 1995, anno della sua nomina a Pescantina da parte del vescovo Attilio Nicora. Laureato in teologia liturgica all’Università di Sant’Anselmo a Roma, ha insegnato per vent’anni in seminario e Teologia a Verona. •

L.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1