CHIUDI
CHIUDI

20.07.2019

Contrade in scena con Coltro

Per la rassegna «Estate a teatro», a Villa Bertoldi di Settimo di Pescantina, questa sera alle 21.15 il Gruppo popolare Contrade presenta En riva a l’Adese, tanto tempo fa di Massimo Meneghini, con testi di Dino Coltro, ricerche di Giorgio Totola, regia Di Delio Righetti e musiche di Giannantonio Mutto. Questo spettacolo, che va in scena giusto nel trentesimo anniversario di fondazione del gruppo teatrale, rappresenta per Contrade un ritorno alle origini, quando iniziò la collaborazione con Dino Coltro per il lavoro sull’emigrazione Mamma mia dammi cento lire. «Una collaborazione», sottolinea il fondatore e regista Righetti, «che è stata all’origine del nostro modo di fare teatro popolare, ricercando nella storia della generazioni passate il volto della nostra comunità». Lo spettacolo En riva a l’Adese ripropone il profilo di una piccola comunità che vive i drammi della guerra, dell’emigrazione e della povertà, raccontato con leggerezza, in un’operazione condotta tra passato e presente.

L.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1