CHIUDI
CHIUDI

10.09.2019

Bambini e cani, al via un corso per imparare regole e rispetto

Il rapporto corretto fra persone e cani si impara da piccoli: preziose le lezioni del Gruppo Sparapan
Il rapporto corretto fra persone e cani si impara da piccoli: preziose le lezioni del Gruppo Sparapan

Istruttori cinofili, una maestra, una psicologa, ma soprattutto loro, i cani. Tutto lo staff del Gruppo Cinofilo Romano Sparapan è pronto ad accogliere i bambini, dai 4 anni in su, che vorranno fare amicizia nel modo più divertente e corretto con i quattrozampe, imparando a rispettare la biodiversità. «Da tempo andiamo a fare interventi nelle scuole, alternando lezioni teoriche in aula a quelle pratiche, all’aperto, in compagnia dei nostri cani», spiega Riccardo Armillei, istruttore cinofilo che gestisce le proposte dedicate ai più piccoli. «E adesso siamo pronti a partire con un corso specifico, che avrà la durata di due mesi e sarà organizzato con incontri settimanali». La sezione dedicata ai bambini della Scuola di relazione con il cane è ospitata a Villa Mirandola, a Settimo di Pescantina, all’interno della scuola Bambi e Bimbi, ogni martedì dalle 16.30 alle 17.30 e il sabato alle 15.30 alle 16.30. I bambini potranno quindi sperimentare un corso su misura per loro, in compagnia dei cani di proprietà della famiglia oppure, se non ci fossero animali di casa, con quelli della scuola. Tutto si impara in modo divertente e leggero, ma attraverso i giochi viene offerta la possibilità di «studiare» l’animale, conoscerne i comportamenti, saper osservare gli altri e sperimentare le dinamiche di gruppo, rispettando le regole di convivenza e la natura. «Obiettivo del corso è far comprendere l’importanza della relazione con un essere vivente che ha esigenze diverse dalle nostre», spiega Riccardo. «Insieme al cane il bambino impara le dinamiche della collaborazione, e vive anche l’esperienza della leadership e gli equilibri della coppia persona-animale, guadagnando in sicurezza e autostima». Ma quale età è più indicata per partecipare? «I bambini adorano la compagnia degli animali fin da piccolissimi, ma è chiaro che si può cominciare un lavoro del genere quando hanno almeno 4, 5 anni, ossia quando hanno un fisico già abbastanza strutturato da permettere loro di avere una certa forza per gestire il cane al guinzaglio. In ogni caso, i bambini sotto i dieci anni lavorano meglio con la presenza di uno o dei due genitori: si sentono più sicuri». E durante il corso si imparano le regole della buona educazione e il comportamento corretto da tenere con il proprio e gli altri cani. «Tra le nozioni che ci teniamo a trasmettere ci sono anche l’importanza di rispettare l’ambiente e muoversi con prudenza in presenza di altri cani: e dunque raccogliere gli escrementi, chiedere sempre il permesso prima di avvicinarsi a un cane sconosciuto che si incontra per strada, insomma essere responsabili imparando a tutelare la propria incolumità e rispettando sempre gli animali». E chi ha paura dei cani? «Specialmente per questi bambini un percorso del genere può essere molto importante. La paura dei cani condiziona la vita e crea stress: se viene superata poi tutti vivono molto più felici». Preparandosi magari ad adottare un nuovo amico a quattro zampe. Per avere tutte le informazioni su iscrizioni e orari si può contattare Riccardo al numero 349.3200496. •

Silvia Allegri
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1