CHIUDI
CHIUDI

07.04.2020 Tags: Pescantina

Ospiti positivi separati dagli altri senza contagio

Sopralluogo a tamburo battente, come annunciato, del dottor Gabriele La Rosa del Dipartimento di prevenzione Ulss 9 Scaligera, alla casa di riposo Immacolata di Lourdes di Pescantina. Nella struttura, l’esito dei tamponi, dopo i due primi casi emersi il 29 marzo scorso, ha messo in luce 55 casi su 92 ospiti e altri 5 tra il personale in servizio. «L’esito di questa ispezione», conferma il direttore Massimo Piccoli, «è stato positivo. Il dottor La Rosa ha riscontrato che, sono parole sue, “stiamo lavorando bene con lucidità”. La scelta di separare gli ospiti positivi al coronavirus da quelli al momento non positivi e già attuata ieri è stata tempestiva. Al momento non ci sono ospiti con sintomi particolari. La Rosa ha parlato con Alberto Fontana per conoscere le terapie messe in atto nella struttura. Sul piano generale la situazione è sotto controllo e per quanto riguarda il personale sono sempre una ventina gli assenti». Il rischio maggiore in questa fase era una carenza di addetti così massiccia da mettere in crisi l’organizzazione interna della casa di riposo, facendo saltare anche gli ordinari criteri di turnazione del personale. Invece, su questo fronte molto delicato, adesso c’è una schiarita. Precisa Piccoli: «Sono arrivate due infermiere volontarie e sto contattando le cooperative per trovare ancora personale. In questi giorni abbiamo acquistato una macchina per le sanificazione e da questo punto di vista siamo autonomi. In questo momento viene adoperata continuamente per ogni stanza, in base agli spazi disponibili, e per gli indumenti. Oggi sono arrivate mille mascherine Ffp2 e Ffp3, quelle regolamentari, fornite dall’associazione Carabinieri: ne servono mille ogni settimana. Anche l’Ulss 9 ha fornito mascherine. Per ora neanche un decesso da covid: gli ospiti positivi sono sotto controllo, monitorati e asintomatici». «Dei primi due trovati positivi», prosegue Piccoli, «uno è ancora ricoverato a Villafranca mentre il secondo non ha febbre ed è rientrato nella struttura dove, adesso si trova in isolamento».

L.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie