CHIUDI
CHIUDI

21.09.2019

Nuove luci e la caserma: cantieri aperti

Cantieri aperti, a Dolcé. «Stanno proseguendo le opere per rendere più efficiente il sistema di illuminazione pubblica in tutto il territorio comunale. L’intervento prevede l’installazione di lampade a led», spiega il sindaco Massimiliano Adamoli. Ai lavori sono interessati i centri storici del capoluogo, di Ossenigo, Peri, Ceraino, Volargne, compresa la zona industriale. «Oltre ai corpi illuminanti», prosegue il vicesindaco Angelo Zanesi, «si stanno sostituendo, dove necessario, i pali, ormai vecchi». Obiettivo dell’amministrazione è ottenere un risparmio economico sui costi dell’energia elettrica. Un’altra opera, attesa dalla cittadinanza, riguarda la riqualificazione del cimitero di Volargne. «I lavori, già iniziati», spiega Adamoli, «riguardano la posa di nuova pavimentazione in pietra locale e la sistemazione complessiva dell’area». Un terzo intervento, già iniziato, riguarda la riqualificazione della caserma dei carabinieri di Peri, «sempre presenti sul territorio, svolgendo un servizio essenziale per tutti», conclude il sindaco.

G.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1