CHIUDI
CHIUDI

07.02.2020

Osservatorio di Fiamene Prima serata di apertura

Iniziano oggi le aperture serali dell’Osservatorio astronomico di Fiamene, tra Valpolicella e Lessinia a 700 metri d’altitudine. Di proprietà privata, ha intrapreso da qualche tempo una collaborazione con il Comune di Negrar di Valpolicella per permettere ad associazioni locali, studenti e piccoli gruppi di privati di ammirare pianeti, stelle e, nelle serate più serene, la Via Lattea in tutta la sua straordinaria magia. Quest’anno sono state programmate 20 aperture, alle 20.30 o alle 21, una o due volte al mese, secondo un calendario già definito fino a dicembre e pubblicato sul sito web istituzionale del comune negrarese (www.comunenegrar.it). Oggi è possibile osservare Luna e Venere e sempre questo mese, il 21, sarà la volta di Venere e profondo cielo. L’accesso all’Osservatorio è gratuito, ma è riservato in ordine di priorità ad associazioni, enti, istituzioni prima di tutto con sede nel territorio di Negrar, poi anche di altri comuni. Saranno ammessi anche privati cittadini interessati all’osservazione della volta celeste. Di volta in volta saranno fatte entrare al massimo 15 persone, con eventuali eccezioni per le scolaresche. Per informazioni: settore Pubblica istruzione, 045.6011666-665. •

C.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie