CHIUDI
CHIUDI

13.05.2019

La Coopera 1945 riapre La gestisce l’Azalea

Riapre le porte oggi la storica osteria di Arbizzano La Coopera 1945, in via Stella. A gestirla è la cooperativa sociale Azalea di Pescantina, da oltre 25 anni attiva con servizi e progetti negli ambiti delle cure primarie, dell’educazione, della cultura e dell’inclusione. E la gestirà, infatti, con un nuovo progetto inclusivo e di aggregazione per renderla uno spazio aperto alla comunità e al territorio. Nelle intenzioni di Azalea l’osteria sarà un luogo di incontro, arte e cultura. Ospiterà appuntamenti tematici, eventi teatrali e concerti, valorizzando l’ampia corte esterna. Inoltre, La Coopera 1945 sarà impegnata a promuovere un approccio consapevole e critico al consumo e una cultura del cibo sano, equo e sostenibile ed è al centro di un progetto sociale che metterà a disposizione gratuitamente per la comunità locali interni per riunioni di cittadini e associazioni, un’area per i bambini attrezzata con giochi, una saletta per laboratori. La cooperativa sociale Azalea di Pescantina conta 480 soci (ordinari e volontari), ha all’attivo 70 servizi. Tra i suoi progetti sociali più significativi, sempre in Valpolicella, c’è l’hotel ristorante Gran Can che dal 1994 promuove turismo inclusivo, percorsi di riabilitazione e inclusione attiva. La Cooperativa Arbizzano, invece, nasce come cooperativa di consumo il 23 ottobre 1945 con il nome Cooperativa dei lavoratori di Arbizzano. I soci sono 65.

C.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1