CHIUDI
CHIUDI

18.03.2020

Il municipio chiude le porte Si entra solo per le urgenze

Il Comune di Negrar di Valpolicella si blinda. Vista l’evoluzione della situazione epidemiologica il sindaco Roberto Grison ha disposto con un’ordinanza la chiusura al pubblico degli uffici comunali fino al 28 marzo. La maggioranza guidata da Grison ritiene «che questa soluzione possa coniugare sia la tutela della salute degli operatori e dei cittadini, sia la necessaria continuità dell’azione amministrativa». Si tratta di una misura straordinaria di prevenzione, dunque, per contrastare l’emergenza da coronavirus e cercare di contenere gli effetti negativi sullo svolgimento delle attività degli uffici comunali. Di fatto l’attività amministrativa continua, come conferma in una nota il Comune. L’accesso ai cittadini è però consentito solo per ragioni urgenti e indifferibili e previo appuntamento telefonico. I colloqui e i contatti con il pubblico dovranno essere limitati e di breve durata; prima dell’accesso del cittadino successivo, inoltre, dovrà essere arieggiato l’ambiente di lavoro. Vietato il ricevimento di rappresentanti di ditte esterne. •

C.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie