CHIUDI
CHIUDI

21.12.2019

Gare e premi al tiro a segno in clima di festa e di fortuna

Due giorni di sfide e incontri prima delle festività natalizie. Oggi e domani, al Tiro a segno di Negrar, la sezione del presidente Luca Cason ha organizzato la «Gara di Natale», aperta a iscritti e non del poligono, a partire dai 18 anni. Si tratta di una gara di tiro ridotto ex ordinanza (a ripetizione manuale, provviste di mire metalliche e solo con bossoli riduttori) a 50 metri. La «Gara di Natale» si svolge oggi dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17 e domani dalle 9.30 alle 12. Al termine, ricchi premi a scelta. Domani, inoltre, alla stessa ora, nelle linee di tiro di Negrar si svolgerà la «Gara della fortuna», con carabina ad aria compressa, aperta a ragazzi e adulti. Info, 045.7501172. Da qualche anno l’associazione Tiro a segno promuove giornate di porte aperte e gare per tutti al fine di coinvolgere più persone possibili nelle diverse attività e far conoscere il poligono, fondato nel 1886 dal conte Luigi Rizzardi a cui oggi è intitolato il viale alberato che conduce all’ospedale Sacro Cuore. •

C.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Qual è secondo voi la Grande opera più urgente per la città e che vorreste vedere realizzata per prima?
ok

Necrologie