CHIUDI
CHIUDI

28.01.2020

Cantina di Negrar
apre un wine-shop
oggi a Bussolengo

La Cantina di Negrar
La Cantina di Negrar

Dalla vigna allo scaffale. Cantina Valpolicella Negrar inaugura oggi, martedì 28 gennaio, un punto vendita a Bussolengo nato dalla pluriennale collaborazione tra Wine&Coffe e Domìni Veneti, la linea premium della cantina cooperativa negrarese. Alle 18, al wineshop in via Verona 39, lungo la strada statale che attraversa Bussolengo, l’apertura viene festeggiata con un aperitivo offerto al pubblico fino alle 20.

 

Ogni mese, inoltre, nel locale verrà proposta una serata sul mondo del vino, la cultura enologica e il bere consapevole. Il personale che aiuterà i visitatori nella scelta dei vini è stato formato dalla cantina cooperativa negrarese.

 

Questo nuovo punto vendita a Bussolengo va ad aggiungersi agli altri tre già presenti a Negrar, Cavaion (al momento chiuso per riqualificazione dei locali) e Sirmione. Capillarizzando la presenza sul territorio, Cantina Valpolicella Negrar sta perseguendo l’obiettivo che le è proprio dalla fondazione, avvenuta 87 anni fa nell’area Classica della Valpolicella: raggiungere direttamente il consumatore con i suoi vini, curando ogni passaggio della filiera produttiva, dal vigneto alla vinificazione fino al confezionamento in bottiglia. Negli ultimi 10 anni, inoltre, Cantina Valpolicella Negrar è stata per tre volte al primo posto nella Top 20 delle migliori cooperative vinicole italiane (escluse quelle altoatesine) stilata dalla rivista enologica tedesca Weinwirthschaft.

Camilla Madinelli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie