Mostre di artisti locali a rotazione al circolo Arci

Esposizioni pittoriche settimanali fino a metà dicembre. Le stanno proponendo, con mostre settimanali ospitate nel circolo Arci di Sant’Ambrogio di Valpolicella in collaborazione con la locale amministrazione comunale, artisti associati al gruppo pittori di Sant’Ambrogio/ Domegliara, all’associazione Libert’Art di San Floriano e al gruppo acquarellisti di Arbizzano. «Ogni pittore espone le proprie opere nel circolo dal lunedì alla domenica successiva», spiega l’artista ambrosiano Tobi Molinaroli, ideatore dell’iniziativa culturale sulla base di una recente esperienza artistica sviluppata durante il blocco forzato determinato dall’emergenza sanitaria del Covid-19. «Durante quel maledetto periodo», prosegue Molinaroli, «sul terrazzo dell’edicola della mia famiglia avevo appeso i miei quadri». Creature artistiche evidenziate da un’indelebile scritta, «Mostra di Pittura», che fece successo tra concittadini e forestieri intenti a osservare e fotografare i quadri col naso all’insù. «Oggi come allora», conclude l’artista, «con gli amici pittori dei tre gruppi della Valpolicella cerchiamo di dare il nostro contributo, attraverso l’arte, in un momento ancora particolare con l’auspicio di ritornare presto alla piena normalità». • g

Massimo Ugolini