Domani davanti alla chiesa

Mercato contadino a Breonio, prodotti locali e gnocchi di malga

.
Veduta di Breonio
Veduta di Breonio
Veduta di Breonio
Veduta di Breonio

A Breonio domani, domenica 17 ottobre, è di scena la terza e ultima giornata dedicata nel comune di Fumane al Mercato contadino che sostituisce tra l’altro l’antica Fiera del Rosario che per tradizione andava in scena la terza domenica di ottobre ma è stata rimandata al 2022 causa emergenza Covid ancora in corso.

Durante questo mese l’appuntamento a Breonio è stato preceduto dai mercati contadini a Molina il 3 ottobre e a Gorgusello il 10, entrambi apprezzati da un pubblico di appassionati e organizzati sempre su iniziativa dell’associazione Antica Terra Gentile e delle pro loco di Molina e Breonio.

Domani una serie di produttori di ortaggi, frutta, miele e altre bontà della montagna e alcuni artigiani sono pronti a tornare tra le gente e incontrare sul piazzale davanti alla chiesa parrocchiale consumatori, appassionati e curiosi. «Confidiamo che l’entusiasmo, l’impegno e la voglia di stare insieme che ci hanno accompagnati per tutti questi anni non ci abbandonino - affermano i volontari della pro loco di Breonio - anzi speriamo che tornino forti e rinnovati quando sarà terminato questo brutto periodo di incertezze e difficoltà dovute all’emergenza sanitaria».

Anche la parrocchia si è mobilitata per ravvivare la festa contadina e raccogliere fondi da destinare alle sue iniziative per la comunità o benefiche: davanti alla canonica proporrà ai buongustai gnocchi di malga da asporto.

Camilla Madinelli