CHIUDI
CHIUDI

06.06.2020 Tags: Pescantina

Filo Continuo punta all’ «Aurora»

La crisi del coronavirus colpisce anche la solidarietà. La cooperativa Filo Continuo, che opera nel mondo dell’handicap, aveva in programma tre eventi per accompagnare il lancio della raccolta fondi per costruire la Sala polivalente Aurora, per ampliare la comunità alloggio di via dei Sassi, ma ha dovuto rinunciarvi. Spiega Enrico Zampini, presidente del GSPH (Gruppo di sostegno alle persone handicappate, ndr.) e coordinatore Filo continuo: «Ci rivolgiamo ai nostri concittadini, alle ditte e alle imprese che non ci hanno mai fatto mancare il loro sostegno». Si è appena conclusa la campagna di acquisto del pulmino per il trasporto dei disabili che ha raggiunto quota 42mila euro. «Il pulmino comincerà a circolare appena il coronavirus lo permetterà», precisa Zampini, «contiamo di riattivare presto il servizio». La sfida ora è la Sala polivalente Aurora, contributo minimo 10 euro. Si tratta di una veranda che verrebbe aggiunta alla casa famiglia di via dei Sassi, dove gli ospiti e le loro famiglie potranno trascorre qualche ora insieme. L’importo per i lavori è di 20mila euro, Nella comunità alloggio ci sono 14 ospiti seguiti da una decina di operatori. «L’obiettivo della Filo continuo», conclude Zampini, «è sempre quello di arrivare a un’integrazione fra gli ospiti e la comunità». Per chi volesse dare il proprio contributo, ci sono diversi modi: di persona, quando le norme sul coronavirus lo permetteranno, constatando la portata delle varie attività, nell’ufficio della Filo Continuo in via Caduti del Lavoro a Pescantina, chiedendo di Enrico, Teresa o Nicolina che rilasceranno ricevuta, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 16; tramite c/c postale, GSPH Pescantina, iban: IT40 I 07601 11700 001039700735; tramite bonifico presso Banco-BPM fil. Pescantina, GSPH-Pescantina, Iban IT 02 O 05034 59650 000000015900, Causale: pubblica sottoscrizione 2020-2021 progetti e attività GSPH. •

L.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie