Farmaci e spesa a casa Li porta la Croce rossa

La Croce rossa in aiuto ai cittadini anziani o in quarantena di Pescantina che non abbiano una rete familiare che li assista. Il comitato della Valpolicella, infatti, alla luce delle difficoltà derivanti dall’ emergenza e a supporto dell’ amministrazione comunale, in particolare dell’assessorato dei servizi sociali, ha organizzato un servizio di sostegno psicologico telefonico e di consegna a domicilio di farmaci e generi alimentari. Beneficiari del servizio sono gli «over 70» con problemi di salute e persone costrette in quarantena perché positive o sono entrate in contatto con soggetti positive, residenti nel territorio comunale e privi di una rete familiare che li assista. Il numero da contattare è il 393.9280395 (dal lunedì al venerdì, 9-12) o inviare una mail a sociale@ crivalpolicella.it. Al momento della richiesta l’operatore potrà richiedere ulteriori informazioni per adottare le misure di sicurezza più adeguate. «Questa collaborazione con la Croce rossa», sottolinea l’ assessore Loretta Sorio, «è preziosa per chi spesso, magari rimasto solo o arrivato in paese da poco, non sa a chi rivolgersi per un aiuto esperto e professionale». •

L.C..