CHIUDI
CHIUDI

08.09.2019

Altri due escursionisti si perdono in Valsorda, salvati dal soccorso alpino

Intervento del Soccorso Alpino
Intervento del Soccorso Alpino

A distanza di una settimana dalla morte di Gabriele Puccia, e al culmine di un estate costellata di interventi, nuovo salvataggio del Soccorso Alpino in Valsorda, fra Valpolicella e Lessinia.

Questa volta sabato nel tardo pomeriggio in difficoltà c'erano due veronesi: 30 anni lui, 26 lei. Come accaduto a tanti, si era persi al momento di rientrare dopo aver raggiunto il ponte tibetano. Due squadre, soccorso alpino e speleo, si sono portate sul posto, seguendo le coordinate Gps fornite dai ragazzi. I soccorritori hanno iniziato a chiamarli, finché i due non hanno risposto e sono stati individuati, più in basso rispetto alla geolocalizzazione rilevata.

I soccorritori si sono calati e li hanno raggiunti: dotati di caschetto e imbrago, sono stati fatti salire su un percorso laterale con corde fisse e poi riportati a malga Biancari, da dove erano partiti. Sul posto anche i Vigili del fuoco.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1