Aiuti alle attività per le riaperture C’è il tavolo tecnico

Riaperture anche per le attività commerciali e di ristorazione di San Pietro in Cariano e frazioni che hanno subito stop e limitazioni nell’ultimo periodo a causa delle disposizioni nazionali anti contagio. Per supportarle in questa fase di ripresa tanto attesa, il consigliere comunale Alexandro Todeschini ha convocato in municipio un tavolo tecnico con altri membri della maggioranza e i responsabili comunali della polizia locale e del commercio. «È intenzione dell’amministrazione agevolare il più possibile le aperture, soprattutto all’aperto, dei servizi di ristorazione, bar e pasticceria», spiega Todeschini. «Per questo siamo disponibili a fornire il massimo supporto a tutte queste attività del territorio che abbiano bisogno di consulenza per districarsi nella normativa e nelle richieste necessarie prima di predisporre tutto ciò che serve alla ripresa a pieno ritmo del lavoro». Il tavolo tecnico, fa sapere il consigliere carianese, predisporrà in queste settimane il suo programma di sostegno alle categorie e di coordinamento. C’è in programma la messa a disposizione della modulistica e la creazione di un vademecum per le attività. «Saranno disponibili sui canali telematici informazioni utili per gli esercenti», spiega. «Inoltre, invieremo una piccola guida tramite posta certificata a chi ne farà richiesta e successivamente vedremo se ci sarà bisogno di ulteriori azioni», continua Todeschini. «Ci sembra il minimo, visto l’anno difficile per tante attività e l’impossibilità per il Comune di aiutarle economicamente causa difficolta di bilancio». Infine il consigliere comunale ricorda che «per la ristorazione si potrà esercitare solo all’aperto dalle 5 alle 22» e fa un invito: «Per sciogliere ogni dubbio ed evitare incomprensioni scrivete ai nostri uffici, siamo a servizio per voi».•. C.M.

Suggerimenti