Pro loco, Teatroimmagine ospite del palco in piazza

Grazie al progetto «Teatro sotto la luna» Sant’Anna d’Alfaedo corre in soccorso dello spettacolo. «Siamo orgogliosi di poter contribuire alla ripartenza del settore della cultura e del teatro, anch’esso duramente colpito dal Covid-19»: parole di Marcella Marconi, presidente della Pro loco che domani ospiterà in piazza Dalla Bona (di fronte al Museo Paleontologicoe e Preistorico) lo spettacolo Opera XXX. I semi della follia di Benoit Roland e Roberto Zamengo presentato da Teatroimmagine di Venezia. «Tra le località venete scelte, Sant’Anna d’Alfaedo è l’unica del Veronese», sottolinea la presidente della Pro loco. «A fine giugno ci è arrivata la segnalazione dal comitato veneto dell’Unione pro loco del piano di interventi messo in campo dalla Regione per favorire la ripartenza delle attività culturali. Abbiamo espresso la disponibilità a ospitare uno spettacolo del ciclo della Fita, la Federazione taliana teatro amatoriale». Ingresso gratuito ma prenotazione obbligatoria: prolocosantanna@gmail.com oppure al 328.0088236; (anche tramite messaggio). •

R.C.

La posta della Olga