CHIUDI
CHIUDI

13.07.2019

Legambiente:
«Ronde notturne
contro i lupi»

Il Coordinamento delle associazioni ambientaliste della Lessinia lancia l’appello per una campagna di vigilanza sulle mandrie in alpeggio, come quella messa in atto nel corso dell’estate 2015. Allora decine di volontari si sistemarono in un alcune malghe, dal tramonto all’alba, per scoraggiare o quantomeno ridurre con la loro presenza il rischio di predazioni da lupo.

 

«È un intervento collettivo, uno sforzo civico a difesa della zootecnica di montagna. Quattro anni fa lo facemmo da soli», ricorda Lorenzo Albi di Legambiente Verona, «oggi Comuni, associazionismo locale, cittadini della Lessinia e di Verona vogliono accettare la sfida faticosa ma decisiva di vigilare sulle mandrie? Noi ci siamo, aspettiamo risposte dai volontari ma anche dalle istituzioni, in primis Comuni, Provincia e Regione».

Vittorio Zambaldo
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1