Montagna

La via Lattea fotografata dalla cima del Carega: l'immagine è magica

Montagna
La via Lattea vista dal Carega (foto di Francesco Solinas)
La via Lattea vista dal Carega (foto di Francesco Solinas)

Un'immagine straordinaria della via Lattea fotografata dalla cima del Carega, che diventa un osservatorio astronomico a cielo aperto.

L'autore è Francesco Solinas, veronese laureato in ingegneria aerospaziale e grande appassionato di fotografia, oltre che, ovviamente, di corpi celesti. Lui e un amico, mercoledì, sono partiti attorno alle 14 da Giazza, arrivando ai 2.259 metri della montagna al confine fra Veronese e Trentino attorno alle 16. La temperatura era di un paio di gradi sotto lo zero. «Con un cielo così terso abbiamo deciso di fermarci un po'», racconta, fotografando prima il tramonto e poi la volta celeste.

L'immagine che vi proponiamo è una postproduzione ricavata da dieci foto, scattate in direzione Est attorno alle 19.30, una panoramica stellare ricavata usando un grandangolo molto luminoso e un intervallometro. 

Con un risultato da appendersi alla parete. O, meglio ancora, al soffitto.

Riccardo Verzè