CHIUDI
CHIUDI

29.10.2019

La Sagra dei marroni
fa il pienone,
Mosè Marchi vince

Afflusso delle grandi occasioni, favorito dalla splendida giornata di sole e di temperatura mite, per la 49ª Sagra dei Marroni allestita dalla Pro loco con il sostegno dell’Associazione Castanicoltori della Lessinia e i contributi del Comune, di Bim Adige, di Regione e Serit. Mosè Marchi, castanicoltore di San Mauro di Saline e vicepresidente dell’associazione, si è aggiudicato il primo premio nel concorso per i migliori marroni esposti. La sua cassetta ha raccolto il consenso della giuria superando le altre ventinove in lizza, appartenenti ad altrettanti agricoltori.

 

Stagione non abbondantissima, ma di sicura qualità e di altrettanto buon prezzo che ha soddisfatto i castanicoltori della Lessinia e i numerosi visitatori che hanno potuto gustare i marroni cotti nelle grandi rostidore e portare a casa un prodotto genuino, sano e di ottima qualità.

 

Affiancato al premio per i migliori marroni anche quello, ormai tradizionale, delle migliori torte realizzate utilizzando la farina di castagne. Per la quarta volta consecutiva sono le amiche e cugine Sabrina, Silvia, Francesca e Sabrina a vincere una classifica che premia gusto, estetica e originalità. Alle premiazioni il vicesindaco Michelangelo Alberti, ha voluto ringraziare da parte di tutta l'amministrazione gli sponsor e la Pro loco, presieduta da Luciano Alberti, che molto si è prodigata per l’organizzazione della festa assieme all'associazione dei Castanicoltori di cui è presidente Pietro Alberti. Sul palco, con gli assessori dei paesi vicini sono intervenuti anche il consigliere regionale Stefano Valdegamberi e il sindaco di Villafranca Roberto Dall’Oca in rappresentanza della Provincia.

V.Z.
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1