CHIUDI
CHIUDI

25.07.2019

Festival dello sport senza cronometri

L’Altalessinia Outdays
L’Altalessinia Outdays

Festival dello sport all’aria aperta per gli ormai classici tre giorni di AltaLessinia Outdays, in calendario per la terza edizione a Erbezzo da domani a domenica. La piazza sarà il fulcro degli eventi per le aree sport promosse in collaborazione con Decathlon, con più di 15 discipline da provare: calcetto, pallavolo, tiro con l’arco, roller, monopattini, skate, basket, tennis tavolo, climbing, i salti sui tappeti elastici, volano, mini tennis e mini bike. Sarà possibile anche praticare yoga per genitori e bambini, fitness e partecipare ad escursioni guidate gratuite, in programma per tutto il fine settimana. Un calendario ricchissimo, predisposto da Alta Lessinia con la collaborazione di Comune, Pro loco e Dna Sport Consulting, il patrocinio di Provincia, del Parco naturale regionale della Lessinia, del Comitato regionale del Coni e del Comune di Ala. Tre le manifestazioni agonistiche di running: sabato alle 17 la Terza Marcia dell’Alta Lessinia, corsa ludico motoria che si sviluppa su due percorsi, uno da 6 e l’altro da 12 chilometri tra contrade e sentieri e la classifica senza cronometraggio, come chiesto da quanti vogliono cimentarsi senza essere professionisti. Domenica, invece, alle 9.30, la sfida della Tzimbar, una gara di trail running (Tzimbar Race) sostenuta da Montura che viene proposta in due frazioni: un trail running e cinque «prove cimbre», di forza e abilità: dopo la corsa di 7 chilometri con un dislivello positivo di 280 metri, si dovranno affrontare ancora l’equilibrio sui tronchi, il trasporto di acqua con la «dèrla», il trasporto legna, il gioco dei «sóni» e il taglio dei tronchi. Il secondo evento domenicale è il Tzimbar Trail, un trail running puro di 27 chilometri in Alta Lessinia con 980 metri di dislivello positivo. Lo slogan di AltaLessinia Outdays è semplice: divertirsi e fare sport all’aria aperta, scoprire nuovi luoghi e paesaggi incontaminati, e riscoprire il rapporto con la natura e l’ambiente circostante. Senza dimenticare l’enogastronomia. Per chi vuol stare fuori dall’agonismo, ma non disdegna l’impegno e la fatica, sono previste anche cinque escursioni guidate di trekking gratuite: domani alle 19.30 per il tramonto sul Monte Busimo; sabato alle 10 trekking leggero tra le contrade intorno al paese e alle 19.30 per gustare il tramonto dalle malghe, escursioni entrambe ripetute domenica alle 10 e alle 16, organizzate in collaborazione con Aigae, l'associazione delle guide ambientali escursionistiche. •

Vittorio Zambaldo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1