CHIUDI
CHIUDI

20.07.2019

Alpini a Passo Fittanze con il vescovo di Trento

Gli alpini di Verona e Trento torneranno domani a Passo Fittanze per la 48a edizione del Pellegrinaggio sezionale. È un appuntamento di metà estate sempre molto atteso e partecipato, con i diversi gruppi che si accampano sul passo fin dai giorni precedenti, coordinati dai gruppi di Erbezzo e della Lessinia-Valpantena per allestire la cerimonia, garantire l’ordine del suo svolgimento e alla fine festeggiare con familiari e amici. Quest’anno l’evento è particolarmente solennizzato dalla presenza, per la prima volta, del vescovo di Trento monsignor Lauro Tisi, che concelebrerà la messa con il cappellano sezionale di Verona don Rino Massella, cerimonia trasmessa in diretta su Telepace. Il programma delle giornata inizierà alle 9.30 con l’ammassamento dei diversi gruppi provenienti dal Veronese e dal Trentino e alle 10 comincerà la sfilata dal dosso che sta di fronte al monumento, ideato 48 anni fa dall’alpino e cavaliere Giuseppe Cinetto. Con una scenografia unica, che solo il paesaggio dell’alta Lessinia riesce a regalare ai suoi ospiti, il lungo serpentone con centinaia di gagliardetti dei gruppi Ana, preceduti dalla Fanfara di Ala e dalla Banda cittadina di Sommacampagna, scenderà sul passo per risalire verso il monumento dove è sistemato l’altare e il pennone per l’alzabandiera. Dopo la cerimonia con la deposizione di una corona di alloro in memoria dei Caduti e i saluti delle autorità, comincerà alle 11 la celebrazione della messa, animata dal coro Amici della baita di Lugagnano. Per il gran numero di partecipanti che solitamente frequentano l’appuntamento di mezza estate, si avverte che Passo Fittanze potrebbe essere chiuso al traffico la mattina fra le 10 e mezzogiorno, in concomitanza con la sfilata e la messa. •

V.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1