CHIUDI
CHIUDI

15.02.2020

Curatorium Cimbricum in assemblea generale «Tuteliamo una cultura»

Badia Calavena
Badia Calavena

Assemblea generale del Curatorium Cimbricum Veronense, oggi, alle 16, a Badia Calavena nella sala del ristorante Ca’ del Diaolo, con un corposo ordine del giorno in cui, oltre alla relazione morale del presidente Vito Massalongo e ai bilanci consuntivo e preventivo, verranno illustrate le iniziative per quest’anno, dalla pubblicazione della rivista «Cimbri/Tzimbar» alle feste e manifestazioni con il Curatorium fra i protagonisti, la festa del fuoco di Giazza, la festa dei Cimbri, il Film Festival della Lessinia, iniziative e progetti del centro di cultura cimbra, gite, corso di lingua cimbra e nuovo dizionario cimbro on line. «L’assemblea è molto importante perché si colloca alla fine di un periodo intenso e complesso di impegni e attività. È occasione per discutere, approfondire, proporre idee, progetti e manifestazioni e verificare le realizzazioni concluse», dice il presidente Massalongo, invitando vecchi e nuovi associati a partecipare. «Nel 2019 abbiamo continuato ad operare per la tutela della lingua e la cultura del territorio dei Cimbri. Non sono mancate difficoltà e impegni. Quello che siamo riusciti a fare, l’abbiamo fatto con tanta passione ma è solo una piccola parte di quello che sarebbe auspicabile proporre, considerando risorse e situazioni», aggiunge il presidente. «In un tempo dominato dalla precarietà e dall’incertezza, non ci siamo scoraggiati: abbiamo sempre guardato avanti», aggiunge Massalongo, elencando le attività concluse: la ripubblicazione del volume di Gianni Rapelli sui cognomi cimbri, le feste di Giazza e di Tretto (Schio), il convegno sugli alberi promosso per il Film Festival, la partecipazione agli «Incontri tra montani» in Molise, con un intervento sulla Lessinia e le sue prospettive, proponendo un progetto di valorizzazione. Progetti e iniziative sono molti «perciò è necessaria la presenza di tutti per suggerimenti e osservazioni, per collaborazioni di cui c’è sempre più bisogno». Si potrà associarsi.

V.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie