Corso pubblico per baby sitter e un albo dove si trova il servizio

Bimbi con la loro baby sitter
Bimbi con la loro baby sitter

Il Comune fa un corso per diventare baby sitter e quindi istituirà un albo dal quale, chi ne ha bisogno, si possa attingere. L’amministrazione comunale vara infatti il progetto «Bambinai/e Cercasi» che sarà preceduto da un corso. L’iniziativa nasce, in questa fase dell’emergenza Covid, per dare una risposta alla necessità dei genitori di organizzarsi per conciliare esigenze di accudimento e cura dei figli con gli impegni lavorativi, oltre che per dare la possibilità di socializzazione per i minori, con particolare riguardo ai più fragili, dopo un lungo periodo di isolamento. Potranno essere iscritti all’Albo coloro che frequenteranno il corso che è finalizzato all’apprendimento di conoscenze e competenze per la gestione, qualificata, di minori a domicilio. È previsto un colloquio per accedere alla formazione e un momento finale valutativo. Il Comune individuerà chi si occuperà della formazione che comprende un corso teorico di 30 ore con una prova teorico/pratica finale ai fini del rilascio dell’attestato; corso di primo soccorso, di buone prassi anti Covid, Haccp (per il trattamento degli alimenti) e un tirocinio di 40 ore da svolgersi a contatto con minori. La formazione toccherà i temi: aspettative e motivazioni; sviluppo psicofisico del bambino nella fascia 0-6; gioco e tecniche di animazione; alimentazione; normativa sul rapporto di lavoro e sicurezza sul lavoro; deontologia professionale; igiene, malattie, prevenzione degli infortuni e sicurezza domestica; primo soccorso pediatrico; lavorazione degli gli alimenti. Lo Sportello Lavoro comunale fornirà, con i Servizi sociali, informazioni sul bonus statale previsto dal decreto «Cura Italia» per acquistare servizi di baby sitting. Il Comune darà visibilità a quanti avranno concluso positivamente la formazione, in una sezione sul sito istituzionale chiamato albo baby sitter. Il Comune rimarrà estraneo alla contrattazione tra le parti sul rapporto di lavoro. L’avviso pubblico per la candidature, e per partecipare al corso, è uscito. •

R.G.