CHIUDI
CHIUDI

05.04.2019

Un video per scoprire il parco del Pontoncello

Attilio Scolari presenterà oggi alle 15 all’Università della terza età e del tempo disponibile nella sala Donini-Ferrari di via Roma il suo documentario sul parco dal titolo «Parco di Pontoncello: l’Adige e l’ambiente mutevole della golena». Il video accompagnerà lo spettatore in una sorta di visita guidata nell’ambiente mutevole di quest’area golenale che ha un’estensione di 530 mila metri quadrati di terreno tutelato e che forma un triangolo compreso tra le località di Giaron (San Martino Buon Albergo), Ausetto (San Giovanni Lupatoto) e Pontoncello (Zevio). Il viaggio inizierà dal territorio sanmartinese, partendo dalla piazzola dedicata a Marco Pantani. Il parco nel suo complesso si presenta come un paradiso della biodiversità naturale e l’80 per cento della sua superficie che si trova inserita nel Comune di San Martino Buon Albergo si presenta come un bosco naturale di pregevole interesse comunitario. Quando si percorrono le golene dell’Adige si rimane affascinati non solo dal bosco e dalla vegetazione o dagli animali che vi si possono incontrare ma anche dal gioco di luci, di colori e di forme dei sassi che giacciono a ridosso delle sponde del fiume. Alla realizzazione del filmato hanno collaborato il professor Aldo Ridolfi responsabile dell’audio- racconto, l’architetto Sergio Spiazzi per la parte storica, il dottor Alessandro Zorzi e la dottoressa Lorenza Faccioli quali guide ambientali ed escursionistiche dell’Associazione verdi intenti, Mauro Gaspari, vice sindaco di San Martino Buon Albergo ed il poeta e artista Luigi Lineri che ai sassi dell’Adige ha dedicato un grandissimo spazio della propria vita e del proprio lavoro di ricercatore e catalogatore.

G.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1