CHIUDI
CHIUDI

25.04.2019

I Caduti in mare
hanno il monumento
È a San Martino

Piazza marinai d’Italia del quartiere Casette ha ora anche il suo monumento intitolato ai Caduti in mare, un pennone di nave sul quale sventolano il tricolore con i simboli delle Repubbliche marinare, bandiera della nostra Marina militare, e quelle europea, della Regione Veneto, del Comune e della pace. «A perenne ricordo dei marinai di San Martino Buon Albergo», recita la lapide sistema ai piedi del pennone, «che con onore hanno servito la patria. Affinché il loro sacrificio non cada nell’oblio».

 

L’inno nazionale, quello del Piave, le note del Silenzio e quelle dell’inno dei marinai, suonati dalla banda del paese diretta dal maestro Massimo Longhi hanno sottolineato i vari momenti della cerimonia, iniziata con lo scoprimento della lapide e l’alzabandiera, seguita dalla benedizione di don Mattia e la posa di una corona di alloro, con la preghiera dei marinai recitata da Walter Micheloni. Hanno preso la parola il sindaco dei ragazzi Federico Brunelli, il presidente della sezione sanmartinese dell'Associazione nazionale marinai d’Italia (Anmi) Arnaldo Pezzo, che ha ringraziato i soci, i collaboratori e i dipendenti comunali che si sono adoperati per il decoro della piazza e la costruzione del monumento e il sindaco Franco De Santi si è presentato con il basco e la divisa, ricordando il breve periodo trascorso in Marina. Ha portato il saluto anche del presidente nazionale Anmi il comandante regionale Pino Fabrello e l'abbraccio della sezione, che conta una quarantina di associati ed è stata fondata nel 1989, si è stretto attorno ad Ugo Mezzio, il più anziano del gruppo, giovane militare in Marina nel 1948 e ancora oggi sull’attenti davanti a quel pennone come tante volte era stato chiamato a fare quand’era imbarcato.

V.Z.
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il Verona ha scelto Ivan Juric. Cosa ne pensi?
Ivan Juric
ok

Spettacoli

Sport

giro2019 giro2019